Patate arancioni o batate in padella

Ricette vegane e vegetariane

Ricette senza glutine e senza lattosio

Patate Arancioni in Padella con Olio Evo e Rosmarino: un piatto semplice veloce e gustoso! Ideale per vegani, vegetariani, intolleranti a uova, lattosio e celiaci!

Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina Facebook QUI e su Instagram QUI.

Se stai cercando un piatto delizioso, semplice e veloce da preparare, le patate arancioni (o batate) in padella con olio evo e rosmarino sono la scelta perfetta. Questa ricetta è non solo vegana e vegetariana, ma anche senza glutine e senza lattosio, quindi adatta a tutti. Le batate sono un’ottima alternativa alle patate tradizionali, grazie al loro gusto dolce e alla loro consistenza cremosa.

Ingredienti

  • 1 patata arancione (circa 200-250 g)
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva (olio evo)
  • Rosmarino fresco, quanto basta
  • Pepe nero, quanto basta
  • Sale, quanto basta
  • 100 ml di acqua

Procedimento

  1. Preparazione della Patata: Sbuccia la patata arancione e lavala accuratamente sotto acqua corrente. Asciugala con un panno da cucina pulito e tagliala a cubetti di circa 2 cm di lato.
  2. Cottura in Padella: Versa un cucchiaio di olio evo in una padella antiaderente e scaldalo a fuoco medio. Aggiungi i cubetti di patata e il rosmarino fresco. Mescola bene in modo che l’olio e il rosmarino avvolgano uniformemente i pezzi di patata.
  3. Aggiunta di Acqua: Versa circa 100 ml di acqua nella padella e copri con un coperchio. Questo aiuterà a cuocere le patate in modo uniforme e a mantenerle morbide. Lascia cuocere a fuoco medio-basso per circa 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino o si brucino.
  4. Condimento: Quando le patate sono morbide e ben cotte, rimuovi il coperchio e alza leggermente la fiamma per far evaporare l’acqua in eccesso e ottenere una leggera doratura. Aggiungi sale e pepe nero a piacere, mescolando delicatamente per non rompere i cubetti.
  5. Servizio: Una volta che le patate sono ben dorate e croccanti all’esterno, trasferiscile su un piatto da portata. Decorale con qualche rametto di rosmarino fresco e un filo d’olio evo a crudo, se lo desideri. Servi subito le patate arancioni in padella ben calde, accompagnandole con il tuo piatto preferito.

Economista Salutista

Food Blogger Pugliese
Amante della cucina, del buon cibo e del mangiar sano, ma che non rinuncia mai al gusto e a qualche peccato di gola!

Articoli consigliati

error: Content is protected !!